OPTOMETRIA

L’optometrista comportamentale è un professionista sanitario, che analizza con metodi oggettivi e/o soggettivi, lo stato refrattivo e le competenze visuo-percettivo-spaziali, requisiti primari per determinare il migliore trattamento e potenziamento di qualsiasi tipo di apprendimento e garantire il benessere visivo.
L’Optometria si occupa:
-della determinazione e della valutazione dello stato refrattivo dell’occhio (“misurazione della vista”);
-della determinazione e della valutazione delle condizioni fisiologiche e funzionali necessarie alla visione (abilità visuo-percettivo-spaziali motorie e non motorie);
-della preservazione, del mantenimento, della protezione, dell’aumento ed il miglioramento delle performance visive.
(International Optometric and Optical League)
L’optometria è aperta a tutti, bambini ed adulti, indifferentemente dalla condizione visiva.

Specialisti: FABIO MIGNANELLI