DSA – Centro Multispecialistico

DOTT.SSA MARTINA MASTROLORENZI

Pedagogista

Mi presento, sono la dott.ssa Martina Mastrolorenzi, pedagogista e insegnante di sostegno specializzata.

Il mio percorso di studi e la mia professione sono sempre stati proiettati verso l’approfondimento delle tematiche inerenti i disturbi evolutivi e dell’apprendimento, il counseling pedagogico e la didattica inclusiva. La professione di pedagogista e l’insegnamento mi hanno permesso di applicare le mie conoscenze al servizio dei ragazzi, delle famiglie e della comunità educativa.
La mia formazione inizia nel 2003 alla “Lega del filo d’oro” di Osimo (AN) dove conseguo la qualifica come “Operatore professionale per centri con disabili pluriminorati psico-sensoriali”.
Nel 2009 conseguo il titolo di laurea in “Scienze della Formazione” e nel 2013 la laurea magistrale in “Pedagogia della marginalità e della disabilità” con votazione di 110 e lode, presso l’Università degli studi di Macerata.

Nel 2011 conseguo il diploma di perfezionamento annuale post-lauream in “Recupero delle diverse abilità nella scuola primaria” e nel 2016 in “Metodologie psicopedagogiche e strumenti didattici per l’insegnamento nella scuola primaria” presso l’università Dante Alighieri di Reggio Calabria.

Nel 2019 conseguo il Master di II livello in “Modelli e metodi per DSA, BES e Gifted Children” presso l’Università degli studi di Padova (direttrice: prof.ssa Daniela Lucangeli).
Attualmente sono iscritta al Master di II livello in “Mediazione dei conflitti in ambito psico-pedagogico, familiare, comunitario, aziendale, socio-sanitarie delle attività formative” presso l’Università degli studi di Urbino (direttore: prof. Franco Nanetti).

Ho iniziato la mia collaborazione con il Centro Multispecialistico DSA E NON SOLO di Ancona nel 2019.
Collaboro con la casa editrice “Raffaelo Editore” in qualità di consulente pedagogico per l’ambito matematico ed editrice per la sezione dedicata a BES E DSA.
Sono socia C.N.I.S. (Associazione per il Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati e per la ricerca sull’Handicap) e socia ordinaria e referente per la regione Marche dell’Anpe (Associazione Nazionale Pedagogisti), contribuisco con articoli e interventi alla rivista scientifica “Professione Pedagogista”.